Blog Pietre Cristalli Cristalloterapia

Blog

MANDALA E CRISTALLI

La parola Màndala in sanscrito significa “cerchio”.
In quanto tale, un Mandala rappresenta geometricamente ed essenzialmente il cosmo, ecco perché può anche definirsi un “cosmogramma”.

Che cosa sono?

I Màndala sono disegni geometrici che insieme creano immagini. La forma che ne deriva, unita all’energia della composizione e dei colori, dona guarigione e ha funzioni specifiche.

Essi, da un punto di vista simbolico, rappresentano l’universo e sono un valido supporto per la meditazione.

Le loro origini

In ogni epoca e in tutte le culture si trovano mandala realizzati con tecniche diverse: sabbie colorate, conchiglie, petali di fiori, incisi su pietra, ecc.

I Màndala hanno antiche origini indiane, ma si sono diffusi molto presto in tutta la cultura orientale, e più avanti, grazie allo psichiatra svizzero Carl Gustav Jung, anche in Occidente.

Sono disegni sacri che creano una perfetta armonia e ci connettono alla nostra parte divina. Sono strumenti di meditazione e di preghiera, di guarigione e di crescita interiore.

Màndala realizzati artigianalmente

I Màndala che realizzo con i cristalli vengono creati in uno stato di meditazione e amore incondizionato e senza l’utilizzo di una forma geometrica prestabilita. Un intento è sempre alla base della creazione di un Màndala e guida la scelta delle pietre nella composizione in base alla funzione da svolgere.

Purifico e carico sempre i cristalli prima di fissarli alla base in legno per privarli di ogni energia indesiderata e renderli neutri, poi procedo con la composizione del Màndala che desidero creare avendo bene in mente l’intento specifico che dovrà essere di supporto a chi poi ne farà uso.

I Màndala realizzati con i cristalli sono strumenti potenti che ci supportano nel nostro quotidiano; come facciamo con i cristalli dobbiamo di tanto in tanto ricaricarli con il metodo che più ci soddisfa (il mio preferito è l’utilizzo dell’incenso) per far sì che siano sempre al loro massimo stato energetico.

Ogni Mandala che realizzo porta con sé gli intenti e le proprietà in Cristalloterapia delle singole pietre che lo compongono; ad esempio un Màndala di radicamento sarà composto da cristalli appartenenti ai chakra inferiori (1°/2°/3°) e ci sosterrà nelle nostre pratiche di meditazione amplificando quella specifica intenzione, e così via.

Come utilizzo i màndala?

Possiamo anche tenere ad esempio sul luogo di lavoro un Màndala che ci porti ad essere concentrati, rilassati, produttivi, creativi, oppure nella nostra camera da letto uno che ci alleggerisca dalla pesantezza della giornata e ci procuri un buon riposo.

Mandala e cristalli 1